Appuntamento a Gerusalemme

Derek & Lydia Prince

(Appointment in Jerusalem)

pagg. 256, € 13,00

Acquista da CLC

E’ la storia della conversione drammatica e della chiamata missionaria di una donna privilegiata. E’ una parabola moderna: Lydia rappresenta coloro di noi che provengono da un ambiente europeo colto, sofisticato e relativamente ricco, dove Dio è relegato ai margini della coscienza. Lydia, donna molto scettica, è membro non praticante della Chiesa Luterana ma mentre insegna in una modernissima scuola danese si rende conto del proprio vuoto spirituale. Lei rimanda la sua risposta a una proposta di matrimonio da parte di un collega insegnante mentre cerca delle risposte.

Comincia a leggere la sua Bibbia a lungo trascurata… Dopo aver letto i primi capitoli del Vangelo di Matteo, molte domande le si accumulano nella mente. A quel punto Dio è benevolo e ‘visita’ Lydia nel suo soggiorno mentre sta pregando e leggendo il Vangelo. Da quel momento in poi la ricerca di Lydia della verità diventa inarrestabile. Consulta un famoso teologo, ma scopre che i semplici pionieri Pentecostali nella sua città ne sanno un po’ più della Bibbia. Mentre da una parte lotta per essere accettata da loro, dall’altra insorgono problemi sulla sua adeguatezza a continuare come insegnante decano in un liceo statale. Lydia rimane calma e piena di fede poiché è guidata dallo Spirito Santo e sostenuta dal suo crescente amore per Gesù e la Parola di Dio.

La chiamata di Lydia si rivela gradualmente, senza supporto umano: cioè senza una chiesa o una missione dietro di lei, obbedisce e coraggiosamente viene fuori e fa “qualcosa di meraviglioso per Dio”, per i Suoi disprezzati e per quello che, al tempo del suo arrivo (1928), era il Suo antico popolo largamente ignorato: gli Ebrei in Palestina.

La sua storia, abilmente raccontata dall’uomo che successivamente diverrà suo marito – Derek Prince, è stata aggiornata con ricordi raccontati dalle sue nove figlie adottive. Dopo avergli raccontato la sua storia, Lydia sfida Derek – che divenne un famoso e amato insegnante della Bibbia – a guardare al futuro, ai prossimi 40-50 anni, a partire dal momento in cui la sua storia si chiuse nel 1975. Basando i suoi pensieri principalmente sul profeta Zaccaria, capitoli 12-14, Derek guarda ad un possibile scenario futuro per Israele. Oggi viviamo così vicino al dipanamento di questi eventi …eventi forse ora quasi sopra di noi.

Lydia e Derek ci lasciano tanto su cui riflettere, molto possiamo imparare confidando in Dio, obbedendo alla Sua Parola e facendoci guidare dallo Spirito Santo.

Come editore (che ha letto questo libro per la prima volta in inglese circa 30 anni fa) è un privilegio pubblicare e portare la storia di Lydia, adesso aggiornata, così come la riflessione di Derek sulla profezia dall’Antico Testamento, all’attenzione di una nuova generazione in Italia.

Richard Jenks (Editore, Edizioni Patmos, Perugia)